Termini Blackjack

Da “Azione” a “Color Up,” andremo a revisionare un gruppo di termini appartenenti al Blackjack e al casinò. Ho trascorso un pò di tempo a compilare una lista di termini […]

Da “Azione” a “Color Up,” andremo a revisionare un gruppo di termini appartenenti al Blackjack e al casinò. Ho trascorso un pò di tempo a compilare una lista di termini divertenti che credo vogliate conoscere. Sono elencati in ordine alfabetico, quindi scorrete se lo desiderate.

Azione Action – Vuol dire quasi ciò che pensi. Quando una scommessa è “dal vivo” è azione. Questo termine è comunemente utilizzato quando qualcuno mette del denaro reale sul tavolo delle scommesse.

Back Counting
– Uno che conta da dietro è qualcuno che non è seduto al tavolo e che fa il conteggio delle carte. Un esempio potrebbe essere che due amici che vanno a giocare. Uno si siede e l’altro gira attorno al tavolo.

Bankroll (budget)– Ah, questo è un classico. Un bankroll è la quantità di soldi che hai per giocarci. E’ l’ingrediente chiave nella gestione del denaro e, meglio gestite il bankroll, meglio vi troverete. Un bankroll può essere per una sessione di gioco, un mese di calendario, una stagione di sport o qualsiasi altro termine di tempo che si desidera.

Bar – No, non il tipo che vi serve bevande. Se siete bloccati, non siete fortunati. Un giocatore “barrato” o barred è anche uno che viene rimosso dal casinò. È chiamato anche “essere 86ed.”

Strategia di base – Nel Blackjack, questo è il vostro giardino-varietà della strategia che è stato progettato per aiutarvi a divertirvi e restare in gioco.

Blackjack – Questo è il gioco di cui stiamo parlando. Se non sapete come giocare, leggete la guida breve per iniziare il Blackjack, su questo sito. Introduzione al Blackjack

Burn, Carta Bruciata – Dopo che il mazzo è mischiato e tagliato, la prima carta è “bruciata”, il che significa che viene scartata. Questo è un vecchio meccanismo anti imbroglio ed è ancora usato oggi nei casinò in mattoni.

Sballare o Bust – Quando la somma delle vostre carte nel Blackjack va oltre il 21, avete sballato. Quando si sballa, si perde. Idealmente, voi sperate che questo succeda spesso al croupier e non a voi.

Conteggio delle Carte – Si tratta di una strategia per cercare di capire quali carte sono rimaste nel mazzo. I giocatori che utilizzano questa strategia faranno scommesse più grandi quando le restanti carte nel mazzo sono più grandi e scommesse minori quando le restanti carte nel mazzo sono più piccole. Ci sono molte tecniche di conteggio delle carte e, su questo sito, parliamo qui del conteggio delle carte nel Blackjack.

Cold Deck – Mazzo di carte freddo – il mazzo di carte freddo è la stessa cosa di un tavolo freddo al Craps. Esso significa che solo il mazzo non è buono per i giocatori. Se fate il conteggio, saprete quando il mazzo è freddo, perché è sovraccarico di piccole carte.

Color Up (scambiare con un colore dal valore superiore) – Quando siete pronti a lasciare il tavolo, è possibile color up. Diciamo che avete 20 fiches rosse ($ 100), è possibile color up con una fiche nera. I casinò cercano di color up i giocatori, perché li trattiene dal dover costantemente riempire il tavolo con fiches extra. Essendo un giocatore, è più facile camminare con un minor numero di fiches.

Comps – Questa è la ragione principale per cui la maggior parte delle persone giocano. Un Comp è sostanzialmente qualsiasi cosa che si ottiene gratuitamente dal casinò. Potrebbe essere cibo, camere, contanti, viaggi, bevande e così via. Ecco un suggerimento. La maggior parte dei casinò danno comps ai giocatori sulla base dei dati della carta dei giocatori. Ogni volta che entrate in un nuovo casinò, chiedete la “players card” e e prendetene una, è gratis.

Cut Card – Carta di Taglio – Quando si fa tagliare il mazzo nel Blackjack- su tavoli reali dal vivo-si utilizza una carta di taglio. Questa carta ha la stessa dimensione di una normale carta del mazzo e di solito è rossa. E’ anche di plastica. Falla scorrere nel posto giusto e vinci alcune mani!

Scarti / discards – Queste sono le carte che sono già state giocate. In un gioco vero e proprio dal vivo, vedrete le carte scartate ad un lato a parte del tavolo.

Doppio Mazzo/Double Deck – Un gioco di Blackjack utilizza tipicamente 1-8 mazzi di carte. Un gioco a Doppio Mazzo del Blackjack, utilizza due mazzi di carte. In un gioco vero e proprio dal vivo, il mazzo è mischiato e distribuito a mano. I giochi con la famosa “shoe” (scarpa) iniziano con quattro o più mazzi di carte.

Double Down (Doppio Basso)– Avete così tanti soldi! Anche i non giocatori conoscono questa frase. Quando si fa Double Down si raddoppia la propria scommessa originale e si prende una carta finale. È possibile fare il Double Down solo sulle due prime carte. Mentre i casinò on-line, di solito, vi fanno raddoppiare la scommessa su un Double Down , i casinò dal vivo vi permetteranno di “raddoppiare per meno”, il che significa che si può mettere un qualsiasi importo supplementare fino all’importo della scommessa originale.

Doppia esposizione/Double Exposure
– Questa è una variante del Blackjack. Troverete che ci sono varie regole del Blackjack che un casinò può o non può utilizzare come surrendering o restituzione. In questa variante, entrambe le carte del croupier sono distribuite scoperte. Suona come denaro facile, giusto? Non è così. Questi giochi hanno anche ulteriori regole, di solito qualcosa come il croupier che vince tutti i pareggi. Potrebbe piacervi questo tipo di gioco, però, così, provatelo. Assicuratevi di chiedere le differenze delle regole prima di giocare.

Draw (letteralmente, disegnare)– La maggior parte dice: “hit” (colpire), ma tirare è la stessa cosa. Quando si pesca (draw)una carta, non state cacciando una matita e un foglio per fare un capolavoro d’arte; state prendendo un’ ulteriore carta per la vostra mano.

Edge (bordo o margine) – Avete un edge? Edge significa semplicemente che avete migliori possibilità di ottenere un guadagno a lungo raggio. Come giocatore, prendete provvedimenti per ridurre il margine della casa e aumentare le probabilità di vincita. Un esempio al Blackjack di questo, sarebbe il conteggio delle carte. Un altro esempio potrebbe essere solo la riproduzione di alcuni tipi di giochi di Blackjack, come quello con un mazzo di carte unico.

Soldi alla Pari (even money)
– Quando il croupier ha un potenziale Blackjack-e voi ricevete un Blackjack- si può chiedere “denaro alla pari”. Se prendete even money, il vostro Blackjack sarà pagato 1:1 invece di 1.5:1. Quindi, una puntata di $ 15 è pagata $ 15. Se non chiedete “even money” e il croupier ha Blackjack, avrete un push (pareggio).

Aspettativa – non voglio essere troppo tecnico con questo. Fondamentalmente, si intende la quantità di denaro che ci si può aspettare di vincere o perdere nel corso di un periodo di tempo.

Figure – Questo è semplice. Le figure sono il Jack, Regina e Re. Valgono tutte 10 punti nel Blackjack. Non c’è differenza tra queste carte a meno che non stiate facendo puntate a parte magari giocando a Royal Match.
Prima Posto (first base) – Questa è la posizione che riceve per prima le carte. Il mazziere le distribuisce in senso orario, quindi il primo posto alla sinistra del mazziere.

Puntate piatte (flat betting) – Quando si fanno “puntate piatte” si scommette lo stesso importo in ogni mano. Non è il massimo. A meno che non stiate giocando solo per un po’ di divertimento e bevande gratuite, dovreste modificare le vostre scommesse ogni tanto.

Testa a Testa – Di solito si verifica nel gioco on-line; significa che siete soli al tavolo e state giocando con il croupier. Nei casinò reali, alcuni giocatori amano il testa a testa e si spostano alla ricerca di tavoli vuoti. Quando qualcuno si siede al tavolo, si alzano e ne cercano uno vuoto. Vedrai che anche i forti giocatori richiedono un tavolo vuoto e se fanno puntate importanti, il casinò ne libererà uno apposta per loro.

Forti giocatori (high roller) – Ne abbiamo appena parlato nella nostra descrizione del testa a testa. Un forte giocatore è qualcuno che scommette molto. I veri high roller possono entrare in un casinò e puntare milioni se lo desiderano. Vengono anche chiamati “balene”.

Carta (hit) – Significa chiedere una carta per la propria mano. E’ chiamato anche draw.

Carta Hole (hole card)
– Questa è la carta “magica” che il mazziere si distribuisce e che tiene coperta -a meno che non si stia giocando al Blackjack a carte scoperte.

Mazzo Caldo (hot deck)– E ‘esattamente il contrario di un mazzo freddo. E’ un mazzo che sta girando in vostro favore, speriamo che stiate puntando alto!

Margine Della Casa – Abbiamo parlato di questo nella nostra descrizione sul margine. Tutti i giochi da casinò hanno un margine della casa. Il casinò ha sempre il vantaggio su di voi. Alcuni giochi sono migliori di altri. Ad esempio, il Blackjack ha un margine della casa molto più basso rispetto alla Roulette.

Assicurazione – Molti descrivono l’assicurazione una puntata da “sfigati”. Quando il mazziere mostra un asso, si può prendere l’assicurazione. Costa metà della vostra scommessa e se si decide di farla si spera anche che il dealer abbia un Blackjack, in caso contrario perderete la vostra assicurazione. Ma se vincete, porterete a casa solo un gudagno del 50%. Non è il massimo.

Regole della Strip di Las Vegas – Las Vegas è divisa in due principali zone di gioco – il Centro e la Striscia. La Striscia ha regole di blackjack diverse dal Centro. Una regola importante da verificare prima di iniziare a giocare è se il dealer deve chiedere carta o può stare su un 17 morbido.

Gestione del denaro – Non è un segreto: i giocatori perdenti di solito non hanno competenze nella gestione del denaro. Gestire i proprio soldi non significa solo sapere quanto potete puntare. Vuol dire anche avere un’idea di quanto e quando scommettere. Esistono numerosi sistemi di gestione del denaro.

Gioco con Soldi – Un comando urlato da un mazziere quando un giocatore mette denaro contante nell’area delle scommesse.

Naturale – Quando ti è stato distribuito un Blackjack.

Disegno – Vuoi vedere un disegno? Se dite così, state chiedendo una figura. Il nome dipende dal fatto che le figure sono disegni.

Mano Pat (pat hand) – No, non è la mano di qualcuno chiamato Pat. Quando si dispone di una mano pat, volete stare. Un esempio di mano Pat è un 17 duro. Una mano dura è quella in cui non vi è un Asso che vale 11 punti.

Conteggio punti – Se state contando le carte, sapete sempre quale è la situazione del mazzo

Push – Questo è un altro nome per un pareggio. Quando ha un push, non vincete né perdete. Il vostro denaro viene restituito. Se state giocando ad un gioco a carte scoperte, è possibile che non ci siano push, perché il croupier vince tutti i pareggi.

Resplit (ridividere) – Quando si ricevono due carte dello stesso valore, come due 7, è possibile dividerli. Se la prima carta sullo split è anche dello stesso valore, si può quindi ridividere la mano. Alcuni casinò permettono solo uno split, altri arrivano fino a un massimo di quattro. E’ meglio verificare questo aspetto. Voi vorrete sempre dividere gli Assi, ma alcuni casinò non consentono di farlo come in una mano normale: vi daranno solo una carta per mano.

Contare – E’ la stessa cosa del “Conteggio punti”. Chi conta le carte sa, in ogni mano, la situazione del mazzo, e punta di conseguenza. Se il conteggio è favorevole al casinò, le puntate saranno ridotte. Se il conteggio è favorevole al giocatore, le puntate aumentano.

Shill – Questi ragazzi sono dipendenti del casinò. Per facilitare l’azione, uno shill andrà ad un tavolo, di solito uno vuoto, e giocherà. L’idea è che state girovagando e vedete un po’ di azione vi fermerete a giocare. E’ più probabile trovare gli Shill ai tavoli di Craps (dadi), perché a molte persone non piace essere l’unico giocatore ai dadi.

Mano morbida (soft hand) – Questa è una qualsiasi mano dove un Asso viene utilizzato come un 11.

Stare (stand)– quando sei soddisfatto della tua mano, puoi stare, il che fa terminare il tuo turno.

Resa (Surrender) – Alcuni casinò permettono la resa. Quando ci si arrende, lasciate le vostre carte e ricevete indietro metà della puntata. Una situazione comune di resa si ha quando si dispone di un 16 hard (forte) e il dealer ha una figura scoperta.

Terza Base – E’ l’opposto della prima base. La terza base è l’ultimo posto che riceve le carte. Se il tavolo è pieno, sarà il posto immediatamente alla destra del mazziere.

Toke – Chiamato anche tip. I dealer lavorano con le mance, quindi amano i giocatori che le lasciano. Un modo comune di dare mance nel Blackjack è fare una puntata per il dealer. Si fa posizionando la puntata di mancia sopra la vostra puntata, sul tavolo. Dite al dealer che è per lui/lei in modo che possano assicurarsi che il posizionamento è corretto. Questo è un buon modo per far si che il dealer tenga per voi.

Conteggio Reale – E’ un altro termine per il conteggio delle carte. Quando ci sono più mazzi di carte, si prende il conteggio fatto e si divide per il numero dei mazzi usati. Questo vi dà un quadro più preciso.

Carta Scoperta (up card) – Il dealer, nel Blackjack, inizia prendendo due carte. La carta scoperta è la carta che si può vedere. Quella che non si può vedere è chiamata carta coperta (hole).

Unità – Una misurazione delle scommesse. Ad esempio, una unità potrebbe essere $ 5, $ 10, $ 1 o qualunque altra cosa.

Vig (o Vigorish)– E’ la percentuale che va alla casa. Un Vig diffuso nelle scommesse sportive, per esempio, è pari al 10%.

Balena (Whale) – Questo è un giocatore che scommette forte, detto anche High Roller. I casinò – e i dealer- amano vedere arrivare una “balena”. Esso significa, di solito, una giornata redditizia.

Ed eccoci. Siamo giunti alla fine della nostra serie di termini di Blackjack. Vi sentite degli esperti del linguaggio del Blackjack ora?

Buona fortuna ai tavoli!

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 10.0/10 (1 vote cast)
Termini Blackjack, 10.0 out of 10 based on 1 rating