Tecnologia e Conteggio Carte nel Blackjack

Durante i primi anni 1950 la maggior parte dei casinò utilizzava un singolo mazzo per i giochi di blackjack. In Non era insolito giocare ogni carta nel mazzo, anzi era […]

Durante i primi anni 1950 la maggior parte dei casinò utilizzava un singolo mazzo per i giochi di blackjack. In Non era insolito giocare ogni carta nel mazzo, anzi era l’unico modo normale di giocare la partita. I casinò semplicemente non conoscevano altro modo. Non avevno capito che giocare con un solo mazzo di carte può effettivamente permettere al giocatore di vincere.

L’abilità di conteggio delle carte è stata originariamente identificata da un numero di giocatori d’azzardo molto intelligenti alla fine degli anni ’50. Nonostante il fatto che i casinò non se ne sono resi conto subito, la tecnica aveva danneggiato la redditività del casinò come un business.

I Casinò avevano verificato i metodi di truffa evidente come il segnare le carte, ma il conteggio delle carte era così nuovo e così segreto che non fu scoperto molto tempo dopo. Oltre ad essere poco conosciuto, i casinò non erano semplicemente interessati al conteggio nelle prime fasi. I computer non erano diffusi in quei tempi, quindi era stato difficile determinare l’effettivo impatto del conteggio delle carte. I Casinò credevano che avrebbero continuato ad avere il vantaggio sul giocatore e non pensavano che un qualsiasi sistema poteva essere vincente nel lungo periodo.

Comunità di persone che possedevano le competenze necessarie per il conteggio delle carte amato che le informazioni e ho cercato di non rivelarlo al mondo. Se la conoscenza diventano troppo diffuse, i casinò potrebbero iniziare a vietare la pratica. Passavano giorni di gioco nei casinò utilizzando le tecniche di conteggio delle carte, e perché i casinò non hanno telecamere di sistemi di monitoraggio computerizzati, al momento, erano beatamente inconsapevoli di quanti soldi stavano perdendo. Non avevano alcun metodo per tenere sotto controllo i contatori di carte.

Nel 1965 però le cose sono cambiate. Venne pubblicato un libro con il metodo di conteggio delle carte che descriveva come riuscire a vincere a blackjack contando le carte. La pubblicazione contenveva specifiche e calcoli computerizzati. Lo svantaggio, però, era che come una persona normale poteva leggere il libro, anche i casinò potevano farlo. I casinò non ne poterono subito vietarne la pratica, ma cominciarono a prendere misure per rendela più difficile possibile. Lentamente il gioco del blackjack ha cominciato a trasformarsi nel gioco che ora conosciamo e amiamo.

Più mazzi cominciarono a sostituire il singolo mazzo, ed i casinò smisero di giocare ogni carta nel mazzo. Più contrastavano la tecnica del conteggio delle carte, meglio era. Non era solo il gioco stesso che si è evoluto ma anche la sicurezza che circonda il gioco è stata migliorata. I casinò sono diventati molto più bravi a scoprire i trucchi, ed anche le sale da gioco più piccole sono ormai piene zeppe di telecamere e di esperti a guardare ogni movimento.

Gli esperti di Blackjack hanno aggiunto il proprio punto di vista, affermando che non era soltanto il conteggio delle carte che ha portati i casinò a modificare il modo in cui si gioca a blackjack. La costante evoluzione della tecnologia significa che era quasi certamente inevitabile che il gioco sarebbe cambiato nel tempo per contrastare le perdite del casinò. Non dimenticanto che la supervisione dei casino è diventata molto più facile nei tempi moderni grazie alle nuove tecnologie.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 5.0/10 (2 votes cast)
Tecnologia e Conteggio Carte nel Blackjack, 5.0 out of 10 based on 2 ratings